Jump to content

Nuova Audi 2.0 Tdi150Cv, Metodo Di Rigenerazione Dpf-Fap


Guest s.cobra

Recommended Posts

Guest s.cobra

Buongiorno a tutti, io non effettuo elaborazioni a livello di software, bensì mi limito a riparare auto con metodi tradizionali.

Mi è saltata in mente una domanda, data la nuova uscita dell'audi A3/ golf7 con motore 2.0 da 150cv, che monterà sicuramente la EDC17 con iniettori e pompa; alcuni parlano che la rigenerazione del filtro avviene in automatico anche per quelle vetture che effettuano pochissimi km, e che il problema di intasamento è risolto.

Io personalmente non riesco a capire come possa rigenerare il fap o dpf (non sò cosa montano), dando come segno la rotazione della ventola motore anche a motore spento. a meno che non monti il sistema con Ad-Blue, ma anche li diciamo che la cosa è abbastanza complessa da spiegarsi, dato che il particolato deve pur sempre fuoriuscire dallo scarico no?

 

Se qualcuno sà qualche informazione possiamo discuterne assieme.

Buona giornata

Link to comment
Share on other sites

Hanno risolto perke le fanno rigenerare anke con motore a minimo,anche se non risolto definitamente,a lumgo andare si intasano.

Quindi la questione inquinamento è andato a quel paese,visto ke lo scopo era farli rigenerare ad alte velocita quindi fuori dalle città.

Link to comment
Share on other sites

Guest s.cobra

Quindi utilizza il solito pdf senza denox, ma chi effettua pochissimi km avra sempre un bel problema allora? Ne parlo così precisando perché in famiglia hanno acquistato una con quella motorizzazione.

Link to comment
Share on other sites

Guest s.cobra

beh quando ce l'ho in officina vedo un Po di tirarla sul ponte e vediamo cosa e come monta il pdf, e protocollo centralina.casomai dovesse avere problemi si troverà una soluzione. Vi illustrerò in merito. Intanto grazie per le info

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...
Guest s.cobra

Vista la nuova A3 2.0 tdi 150 cv.

Diagnosi anche con il bosch per vedere tutte le sue caratteristiche.

Praticamente è una farsa quella che al minimo rigenera il DPF, cosa succede:

Quando si usa parecchio la macchina e le temperature vanno alte allo scarico una volta spenta, c'è una farfalla ma metà dello scarico centrale, che chiude e mantiene tutte le particelle all'interno del fap, mantenendo alte le temperature, di conseguenza si cuoce e la mattina seguente quando si ri-accende la vettura sputa fuori tutta la schifezza (ben visibile la cosa) inoltre anche dopo aver spento l'Auto si sente andare la ventola di raffreddamento ( segnale che stà rigenerando)

Logicamente chi effettuerà poca strada non surriscaldando bene il motore non riuscirà a rigenerare il DPF.

Avremo sempre quel solito problema di gasolio nell'olio.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Vista la nuova A3 2.0 tdi 150 cv.

Diagnosi anche con il bosch per vedere tutte le sue caratteristiche.

Praticamente è una farsa quella che al minimo rigenera il DPF, cosa succede:

Quando si usa parecchio la macchina e le temperature vanno alte allo scarico una volta spenta, c'è una farfalla ma metà dello scarico centrale, che chiude e mantiene tutte le particelle all'interno del fap, mantenendo alte le temperature, di conseguenza si cuoce e la mattina seguente quando si ri-accende la vettura sputa fuori tutta la schifezza (ben visibile la cosa) inoltre anche dopo aver spento l'Auto si sente andare la ventola di raffreddamento ( segnale che stà rigenerando)

Logicamente chi effettuerà poca strada non surriscaldando bene il motore non riuscirà a rigenerare il DPF.

Avremo sempre quel solito problema di gasolio nell'olio.

Minkia se l'hai sparata grossa..... :laugh:

Edited by FZFazer
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

anche io ho una audi a3 nuova con 1600 110cv

ho notato lo stesso fenomeno della ventola che va per diversi minuti dopo la sosta.

ti fermi nel box e c'è un forte odore di gas surriscaldati (diciamo odore di grem...)

controllo e c'è un calore incredibile del fap.

io l'ho interpretato come rigenerazione in atto,  e così mi è stato spiegato anche in audi.

ma una cosa non mi torna chiara:  se vado ad interrogare la diagnosi dopo questa operazione non la segna come rigenerazione fatta.

chiedo i km dopo ultima rigenerazione e mi dice 384 km , ma la rigenerazione l'ha appena fatta.

è già successo 2 volte e ho controllato perchè questa rigenerazione avviene ogni circa 330 - 380 km.che mi sembra troppo poco.

 

qualcuno ha capito il meccanismo di queste rigenerazioni.?

Link to comment
Share on other sites

La ventola accesa dopo lo spegnimento del motore non significa che la macchina stia rigenerando.. La rigenerazione viene fatta con post iniezioni, su queste motorizzazioni anche al minimo, ma non è possibile una rigenerazione con motore spento. La farfalla dopo il fap serve a migliorare l'efficienza dell'egr. E probabilmente il fatto che in diagnosi non si veda la rigenerazione appena compiuta, è perché è stata interrotta dal key off. Vengono calcolate solo le rigenerazioni complete. E 300-350 km tra ogni rigenerazione su un utilizzo misto sono normali.. Anche meno sul solo circuito cittadino

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...